Varcare la Soglia

Varcare la Soglia è un Programma Nazionale che da più di 4 anni sta contrastando la povertà in Italia in modo concreto e differente. Nel 2016 si stima siano 1 milione e 619mila le famiglie residenti in condizione di povertà assoluta, nelle quali vivono 4 milioni e 742mila individui.

L’Albero della Vita interviene a Milano, Genova, Roma, Catanzaro e Palermo per aiutare le famiglie in difficoltà economica a superare il momento difficile e ricostruirsi una vita nuova e felice.

Comunità alloggio Zero Sei

MILANO

La comunità alloggio Zero Sei è una struttura residenziale in Milano specializzata nell’accoglienza e assistenza di bambini da zero a sei anni: si tratta di bambini abbandonati alla nascita o allontanati dalle famiglie per decreto del Tribunale, che versano in condizioni di grave disagio familiare, privi delle necessarie cure fisiche e affettive, talvolta vittime di violenze o abusi.

Zero Sei offre loro un clima caldo e accogliente che garantisce tutto ciò di cui i piccoli hanno bisogno: cibo, affetto, normalizzazione socio-sanitaria, riabilitazione psico-motoria, adeguamento in tutti gli aspetti della vita affettiva, sociale e interiore.

Presso la struttura opera un’equipe educativa composta da differenti figure professionali specializzate (pediatra, psicologo, educatore), affiancata da volontari. In più, numerose sono le collaborazioni con servizi sociali, famiglie affidatarie, medici specialisti nella diagnosi e cura di determinati disturbi e patologie.

Per i casi che si concludono con l’adozione, Zero Sei accompagna l’inserimento dei bambini nelle nuove famiglie indicate dal Tribunale per i Minori. Per i casi che si concludono con l’affido familiare la Cooperativa collabora con la Fondazione L’Albero della Vita nell’ambito del suo progetto “Per un fratello in più”.

La Bussola

PAVIA

La comunità di accoglienza La Bussola è attiva a Borgarello (Pavia) dal 1998 ed è stata la prima casa aperta dalla Fondazione L’Albero della Vita. Qui bambini dai 3 ai 12 anni trovano accoglienza. Provengono da contesti di grave degrado sociale, familiare e culturale, spesso vittime di incuria o di violenze. Ma grazie alla Fondazione

L’Albero della Vita nella struttura alle porte di Pavia trovano una vera e propria nuova casa, dove ricevono cure ed attenzioni per farli crescere amati e sereni.

Scopri di più